Trekking a due e quattro zampe


Tra Bacchereto e Artimino

Sono in programma nel fine settimana due diverse escursioni nel comprensorio mediceo, per partecipanti sia a due gambe che a quattro zampe, all’insegna della scoperta del territorio, del benessere e del divertimento.

La prima, “Trekking sul Montalbano”, organizzata da Montalbano Trail e Polisportiva di Bacchereto, si svolgerà sabato 10 dalle 8 alle 14 con partenze scaglionate tra le 8 e le 10 dal Bargo del Parco Mediceo di Poggio a Caiano verso Bacchereto lungo due distinti percorsi sia di trekking che di trail runner – corto, di circa 9 chilometri, e lungo, di circa 18 –, che prevedono le seguenti tappe: Poggio a Caiano, Villa il Cerretino, via Petraia, argine de La Furba, Parco Museo Quinto Martini, Le Lame, Le Barche, Bacchereto il primo; e in aggiunta al tratto iniziale l’anello di Bacchereto, il Sentiero di Leonardo, il sentiero Piagge del Lago, La Cupola, Torre di Sant’Alluccio, Midolla, l’Ulivo e di nuovo Bacchereto il secondo. Mentre il primo percorso non presenta particolari difficoltà, il secondo comprende parti ripide, scivolose e strette ed è pertanto consigliato ad escursionisti esperti che dispongono di un buon livello di allenamento. A tutti i partecipanti vengono richiesti indistintamente acqua e bicchiere al seguito, k-way e cellulare con batteria carica, poi a chi si iscrive alla prima categoria indifferentemente scarpe da ginnastica o da trekking, invece a chi aderisce alla seconda obbligatoriamente una scorta d’acqua e di alimenti, scarpe da trekking o da trail, mentre sono fortemente raccomandati bacchette da trekking, cappello con visiera o occhiali e guanti. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, anche a ragazzi e ragazze da 14 a 17 anni – purché accompagnati – e agli animali – da tenere al guinzaglio –, senza necessità di prenotazione. Tuttavia è consigliata l’iscrizione con l’indicazione del percorso scelto sul sito www.montalbanotrail.it. “Gli Amici di Sara Onlus”, affiliata all’ente di promozione sportiva AICS, si farà infatti carico della copertura assicurativa per i primi 100 registrati on line. A Bacchereto dalle 10 alle 13 verrà predisposto un punto di ristoro con the caldo, e ci sarà anche l’opportunità di visitare il Museo delle Antiche Ceramiche, la Casa di Toia, residenza della nonna paterna di Leonardo (solo dall’esterno) e il punto panoramico della Croce; inoltre, per chi si prenoterà, dalle 13 alle 14 saranno disponibili due menu per pranzare in loco: penne e acqua al prezzo di 7 euro, oppure penne, affettato, acqua e un bicchiere di vino a 10 euro. Per qualunque altra informazione i contatti sono sul sito del Montalbano Trail.

La seconda uscita invece, a cura della guida ambientale escursionistica Chiara Bartoli, è una semplice passeggiata di tipo storico-naturalistico di circa 7 chilometri, adatta a tutti. Avrà luogo sempre sabato 10 dalle 8.30 alle 13 nei pressi di Artimino, alla ricerca di fonti e sorgenti nascoste tra la campagna e il bosco, ed è rivolta in particolar modo a partecipanti con cani al loro seguito. Al fianco di Chiara saranno infatti presenti gli educatori cinofili Desirée D’Alba e Fabrizio Maggio, che suggeriranno ai proprietari degli animali un vademecum per comprendere al meglio i propri amici a quattro zampe. Per partecipare all’iniziativa (e per acquisire ulteriori informazioni sul costo, il luogo del ritrovo ed altri dettagli ancora) è necessario scrivere ad accademiacinofilapratese@gmail.com oppure a c.bartoli@ecocerbaie.it ed effettuare la prenotazione entro due giorni dall’evento. (Barbara Prosperi)


Questo articolo è stato pubblicato in info con tag , . permalink.