In ricordo dei partigiani


L'11 giugno 1944 a Poggio alla Malva

Per non disperdere la memoria dei quattro ragazzi, Ariodante Naldi, Bruno Spinelli e i fratelli Alighiero e Bogardo Buricchi, che persero la vita la notte dell’11 giugno 1944 nel tentativo di sabotare un treno carico di esplosivo diretto dalla stazione di Carmignano in Germania, il Comune di Carmignano in collaborazione col Comitato 11 Giugno di Poggio alla Malva, il circolo Arci di Poggio alla Malva e l’Anpi di Prato e Carmignano ha organizzato una settimana di eventi commemorativi.

Il programma inizierà lunedì 4 giugno alle ore 21 al circolo A. Naldi di Poggio alla Malva con l’inaugurazione della mostra fotografica “Bella ciao. Le combattenti per la libertà e i diritti di ieri e di oggi” curata dall’Anpi di Prato. La mostra sarà aperta e visibile al pubblico fino a sabato 16 giugno. A seguire alle ore 21.30 ci sarà la conferenza “La Resistenza delle donne” con la professoressa Laura Antonelli e Angela Riviello, presidente dell’Anpi Provinciale di Prato.

Martedì 5 giugno alle ore 20 alla Casa del Popolo di Bacchereto ci sarà la cena conviviale “Patto d’amicizia tra resistenti, organizzata dai Circoli Arci di Carmignano, Poggio a Caiano e dal Circolo 29 Martiri di Figline. La cena avrà un costo di 13 euro con prenotazione obbligatoria ai circoli Arci di Carmignano, Comeana, Bacchereto, Seano e Poggio alla Malva.

Mercoledì 6 giugno alle ore 18 al cimitero di Comeana sarà deposta la corona di alloro in memoria di Sergio Sorri mentre alle ore 21 in sala consiliare a Carmignano sarà presentato il libro di Maria Pagnini “La pace della sera”, biografia del pittore Enzo Faraoni. Oltre all’autrice sarà presente anche il docente di Storia Moderna, Giovanni Cipriani.

Il programma prosegue sabato 9 giugno con la deposizione della corona di alloro al monumento ai Partigiani al cimitero di Carmignano alle ore 11, mentre domenica 10 giugno ci sarà la camminata da Carmignano a Poggio alla Malva organizzata dal gruppo trekking Sentieri Partigiani in collaborazione con i gruppi G.E.M. e La Traccia. Il ritrovo sarà alle ore 9 alla chiesa di San Michele a Carmignano ed al termine della camminata ci sarà un punto ristoro al Circolo A. Naldi di Poggio alla Malva. Alle ore 9.30 si svolgerà invece la messa in suffragio dei partigiani alla chiesa di Santo Stefano a Poggio alla Malva Santa, mentre dalle ore 15 alle ore 19 sarà aperta l’esposizione dei ritrovati bellici 1939-1945 con visite guidate presso l’associazione “Frammenti di memoria” in via Macia a Comeana.

Le iniziative termineranno con la commemorazione, che per il primo anno si svolgerà proprio l’11 giugno, alle ore 20.30 in piazza A. Naldi a Poggio alla Malva. Nel ricordo di Ariodante Naldi, Bogardo Buricchi, Alighiero Buricchi, Bruno Spinelli ci sarà la fiaccolata al Cippo dei Caduti con l’accompagnamento della Filarmonica G. Verdi di Bacchereto. Durante la commemorazione interverranno il sindaco di Stazzema e Fiorello Fabbri, vice presidente dell’Anpi di Prato e partigiano. La commemorazione sarà resa più solenne dal reading letterario sulla Resistenza delle donne “Volevo solo andare a ballare”, della compagnia “Fabbrica dei racconti della memoria”. (Valentina Cirri)


Questo articolo è stato pubblicato in storia con tag , . permalink.